Infertilità Femminile Cause

La disfunzione ovulatoria e le alterazioni dell’utero e del tratto uro-genitale costituiscono le più comuni cause di infertilità femminile. Questi disturbi si possono manifestare con amenorrea o con cicli mestruali irregolari e brevi.

Disfunzione ovulatoria

Secondo una serie di recenti studi clinici, sembra che la principale causa di sterilità femminile sia da ricercare nella mancata ovulazione. La mancata ovulazione può dipendere sia da una diminuita secrezione di ormoni, quali il follicolo-stimolante (FSH) e il luteinizzante (LH) che da anomalie a carico delle ovaie.

Malattia tubarica

Può essere la conseguenza di diverse malattie di natura infiammatoria, come la malattia infiammatoria pelvica (PID) e l’appendicite oppure può svilupparsi in seguito a endometriosi, aderenze pelviche, chirurgia tubarica e utilizzo di dispositivi intrauterini (IUD).

Endometriosi

Risulta definita come la comparsa di ghiandole o stroma endometriali, al di fuori della cavità endometriale e della muscolatura, che costituisce l’utero.

Alterazione nella secrezione di muco, a livello del collo uterino

Il muco essendo molto denso e abbondante, può formare una sorta di tappo che
impedisce la fecondazione.